Il tempo, i sentimenti

Lei guarda l’ora sull’orologio da polso, è ancora presto perché torni a squillare il telefono o perché decida di essere lei a fare la telefonata, la grande prova di saggezza è tener presente che anche i sentimenti devono saper amministrare il tempo. – J. Saramago

Pubblicità

Non definitivamente perduto

…le narrative che contano si fanno tutte con un costante dubbio, con un affermare reticente, soprattutto con l’inquietudine di sapere che nulla è vero e che bisogna fingere che lo sia, almeno per un po’, finché non si possa resistere all’evidenza incancellabile del cambiamento, allora si passa al tempo già trascorso, poiché solo quello è […]