La sabbia, il mare e la prossima volta

Tiro su da ore castelli di sabbia. Faccio spessore con le mani, Aumento i bastioni, rinforzo le mura Instancabilmente. E, ogni volta, mia figlia apre la bocca, labbra a cerchio, puro stupore, forse paura, quando tutto viene giù, senza ostilità. Poi mi guarda, mi dice ancora, e io riprendo a scavare fossati e a tirar […]

Pubblicità

Qualcosa non torna

Poi, a un certo punto, mi sono fermato. Non si è trattato di una sosta poetica, e nemmeno di una di quelle soste di riflessione, di riposo o di contemplazione. Non è stata una sosta dedicata alla scrittura o alla lettura o alla fotografia. Ad un certo punto mi sono fermato, ed era un semaforo. […]