Messa a fuoco

Torno a casa, come ogni volta che torno a casa. Identico. Stessa automobile, stessa strada, stessa andatura distratta di un percorso conosciuto a memoria. Gli occhi stanchi di monitor e parole, di richieste e pretese, e una doccia qualche chilometro più avanti, come solenne promessa di rilassamento.

Pubblicità